SPEDIZIONI GRATUITE SOPRA I 50€ DI SPESA

s
i nostri libri

Catalogo

Le meraviglie di Notre Dame de Laus

16,00

Prefazione di padre Serafino Tognetti

Pagine: 354
Anno 2024

 

Andai a Laus, e rimasi colpito dal posto, dalla chiesa, dal ricordo di Benedetta Rencurel. Bellissimo. Tornai a casa allora desideroso di cercare ogni altra notizia che riguardasse la vicenda, ma non trovai nulla o quasi. C’era del materiale in francese, ma per me era ostico leggere libri in quella lingua, e lasciai perdere, continuando a domandarmi come mai tale apparizione fosse così nascosta, e che nessun autore si fosse cimentato a voler narrare la storia di Laus in modo più approfondito, per far conoscere le meraviglie della Madre di Dio.

Dalla prefazione di Padre Serafino Tognetti

 

 

COD: 9788895561332 Categorie: ,

L’Abate Pron, emulo degli agiografi medievali, ci accompagna con questo linguaggio che denota la più sincera devozione filiale verso la Madre di tutte le virtù, che a detta di ogni veggente di qualsiasi epoca, è impossibile da descrivere nella sua bellezza e nel suo amore smisurato per i suoi figli. Il linguaggio aulico ci fa solo uscire da quello corrente per farci assaporare, sia pur lontanamente, quella bellezza ineffabile del Paradiso, del quale Maria è lo specchio fedele, verso le cui porte non si stanca mai di guidarci.

don Luigi Bonarrigo

Descrizione

La più lunga apparizione mariana della storia riconosciuta dalla Chiesa. Oltre 50 anni di presenza della Vergine Maria in un villaggio del Delfinato, alle falde delle Alpi. In questo luogo la madre di Dio ha fatto da madre alla veggente, la pastorella Benedetta Rencurel, dall’adolescenza fino al giorno della sua dipartita in cielo.

Il libro è una dettagliata relazione, he si legge tutto d’un fiato, dal ritmo romanzesco, della presenza prolungata di Maria in questa terra avvenuta nel XVII secolo. In queste pagine si concentrano e si intrecciano vicende umane e soprannaturali, in un affresco tridimensoniale della storia di un’anima e di un’epoca, ricca di insegnamenti. Una storia che suscita un forte desiderio di purezza e di bellezza nel lettore, al quale viene  ricordata la presenza costante, sia pure invisibile, nella propria vita di Gesù e di Maria e di tutte le potenze celesti che accompagnano il cammino personale di ognuno fino alle porte del Paradiso.